3 giorni alla scoperta delle Langhe

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su email

Descrizione itinerario

1° giorno: partenza con auto propria in tarda mattinata e arrivo a Neive intorno alle 13. Visita del borgo. Neive è considerato uno dei borghi più belli d’Italia e il suo centro storico è ricco di cantine che offrono degustazioni. Prendiamo l’auto e ci dirigiamo verso Coazzolo (15 min).Sosta per vedere la grande panchina blu (tutte le panchine giganti sono situate in punti panoramici). Proseguiamo verso la chiesetta di Coazzolo e la vigna dei pastelli. Una passeggiata qui è per me imperdibile! Nel tardo pomeriggio arrivo all’agriturismo per check in. Cena ( non inclusa nell’alloggio) e pernottamento.

2° giorno: ci dirigiamo verso Monastero Bormida (40 min di auto) per ammirare la panchina gigante del cuore. Da qui proseguiamo in direzione Barbaresco. Visita del borgo e salita alla torre.
Nel pomeriggio degustazione di vino presso l azienda agricola “Ghiga” a Castiglione Tinella e in seguito degustazione di moscato. Cena e pernottamento.

3° giorno: visita al parco artistico nei vigneti Orme su la Court a Castelnuovo Calcea (15 min di auto). Proseguiamo verso Alba (30 min d’auto). Visita del borgo. Possibilità di degustare vini e prodotti locali come il tartufo. Nel pomeriggio rientro verso casa.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Abbiamo visitato la zona in autonomia, organizzando l’itinerario senza una guida.

Cene:
– Casa Nicolini (barbaresco) €€ . Ristorante con possibilità di cenare all’aperto e con una vista eccezionale sui vigneti.
– Crota d’Calos (Calosso) € . Ristorante tipico piemontese a buonissimo prezzo.

Alloggio: noi abbiamo alloggiato a Castione Tinella presso l’azienda agricola Cerutti con servizio di pernottamento e prima colazione. La posizione è ottima per muoversi nei dintorni.

Degustazione di vini:
– Azienda agricola GHIGA (Castiglione tinella). É un azienda giovane e la degustazione è stata molto piacevole e informale. Il ragazzo infatti ci ha accolto nella sua casa e ci ha fatto degustare 6 calici di vino con salumi e formaggi. I loro vini hanno dei prezzi ottimi e il loro moscato è una favola. Avendo acquistato del vino la degustazione ci è stata omaggiata. Consigliatissimo!
– Azienda agricola Simone Cerutti (Castiglione Tinella). Avendo alloggiato qui Abbiamo fatto una degustazione dei loro moscati. Anche questa omaggiata avendo comprato dei prodotti.

Consigli e curiosità:
– nella zona delle Langhe si trovano molte panchine giganti tutte situate in punti panoramici. Il progetto si chiama BIG BENCH COMMUNITY PROJECT. Per avere la posizione esatta e trovare quelle nei dintorni potete scaricare l app “ BIG BENCH”. Qui trovate tutte le posizioni esatte delle panchine, che spesso sono nascoste. Se volete organizzare una vera e propria “caccia al tesoro” delle big bench nell’app trovate tutti i posti dove poter acquistare in vostro passaporto. Ad ogni panchina che troverete verrà messo un timbro.
– per la visita del parco Orme su la Court anche qui potete scaricare l’app. Avrete a dispozione il percorso e l’audioguida per la vostra visita. Ingresso libero.
Il parco è patrimonio dell’Unesco ed è dedicato a madre natura. Troverete infatti 4 siti principali : dell’ acqua, del fuoco, dell’aria e della terra, oltre ad altre opere interessati e anche qui una panchina gigante viola.
– La panchina del cuore : è una delle più particolari nella zona. Merita una visita per il punto panoramica nel quale è situata.
– Vigna dei pastelli: si raggiunge dalla colorata chiesetta di Coazzolo. Da qui proseguite a piedi nella vigna dove vedrete spuntare tante giganti matite colorate. Ingresso libero.

Potrebbero interessarti anche questi itinerari:

Spiaggia del Postino - Pollara - Isola di Salina

Isole Eolie

7 giorni alle Isole Eolie con partenza da Napoli. Base a Lipari/Salina e visita di Stromboli e Panarea. Mare stupendo e panorami mozzafiato.

Leggi Tutto »

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?