Curaçao: una settimana ai Caraibi!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su email

Descrizione itinerario

1° giorno: volo KLM da Amsterdam Schipol all’aeroporto di Curaçao. Arriviamo nel tardo pomeriggio e, grazie alla navetta del resort, raggiungiamo il Chogogo a Jan Thiel. Sistemiamo i bagagli e ceniamo nel bungalow.

2° giorno: il jet lag ci sveglia alle 5 del mattino, ci godiamo l’alba dall’amaca sulla nostra terrazza e dopo colazione andiamo a goderci il mare dei Caraibi a Zanzibar beach, di fronte al resort. Dopo pranzo ritiriamo la macchina noleggiata presso Auto Huren sempre vicino al resort. Ancora spiaggia e poi cena.

3° giorno: si parte presto per Willemstad, la capitale dell’isola (circa 20 min di macchina). Consigliamo il parcheggio in Abraham Chumaceiro Bulevar, è vicino al centro e gratis. Cominciamo il nostro giro di Punda dal Ronde Markt, il mercato centrale, proseguiamo per il mercato del pesce, il palazzo Penha e attraversiamo il Koningin Emmabrug da dove si può godere di un bellissimo panorama sulla baia. Dall’altra parte del ponte ci aspetta Otrobanda e il Museo Kura Hulanda (9€), dedicato alla storia della schiavitù e della tratta degli schiavi.
Ritorniamo in Punda per la visita alla Sinagoga Mikvé Israel Emmanuel (9€), caratteristica per avere la sabbia al posto del pavimento, e proseguiamo in Wihelmina Park. Dopo un happy hour da The world’s best mojito concludiamo la giornata ammirando i murales della Street Art Skalo.

4° giorno: prima tappa della giornata il Christoffel National Park, la vetta più alta dell’isola. Paghiamo l’entrata (14€) e parcheggiamo la macchina all’inizio del percorso. Per andare e tornare ci vogliono 2 ore (partenza entro le 10 del mattino) di camminata. Ma la vista ripagherà lo sforzo!
Dopo pranzo ci rilassiamo a Playa Grandi dove sarà possibile nuotare con una famiglia di tartarughe. Spuntino con un cocco e cambiamo spiaggia, andiamo a Playa Forti. Dal ristorante, accanto al parcheggio, i più temerari potranno tuffarsi in acqua!
Prima di tornare a casa mangiamo un gelato al mango da Asis su Caracasbaaiweg.

5° giorno: dal resort partiamo alla volta della Salina Santa Maria a Sint Willibrordus (40 min circa) che ospita diversi fenicotteri. In seguito ci spostiamo (15 min) alla spiaggia Cas Abao (8€ parcheggio + lettino). Pranziamo al chiosco con un wrap al granchio e cambiamo spiaggia.
Dopo 20 minuti di macchina giungiamo a Playa Porto Mari (6€ parcheggio + lettino), conosciuta per i maiali che scorrazzano per la spiaggia. Ritorniamo a casa per la cena.

6° giorno: mattinata dedicata alla visita dell’Acquario di Willemstad. Entrata, snorkeling con i delfini (30 minuti), foto e video della nuotata costano sui 170€.
Pranzo al vecchio mercato di Willemstad, accanto al Ronde Markt.
Passeggiata in città e visita al negozio Chichis di Serena: statue fatte a mano raffiguranti le donne del Curaçao. Ritorno in resort.

7° giorno: ultimo giorno di visita. Colazione internazionale in resort (15€). Raggiungiamo, dopo 1 ora di macchina, il Shete Boka park (9€). Si possono visitare, a piedi, le sette insenature di questa parte di costa. Noi consigliamo: Boka Wandomi, Boka Pistol e Boka Tabla.
Dopo pranzo ci godiamo le ultime ore in spiaggia. Cena al Gouverneur con vista sulla baia illuminata (50€).

8° giorno: riconsegniamo la macchina, lasciamo il resort e torniamo in aeroporto. Volo di ritorno Curaçao-Amsterdam con KLM.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Vi consigliamo di andare all’Aquarium e di scegliere il pacchetto snorkeling con i delfini, invece della semplice nuotata. Questo perché ci sarà meno gente che lo vorrà fare e potrete godervelo di più. Noi eravamo da soli con 2 delfini! Se avete una GoPro lasciatela stare, vi sarà solo d’impaccio. Godetevi l’esperienza tanto un ragazzo dell’acquario vi farà foto e video a volontà!

Per il trekking al Christoffel partite per tempo per evitare di esporvi alle ore più calde. Inoltre, dopo le 10 del mattino non fanno più salire.

Se volete saperne di più, guardate la nostra playlist sul nostro canale YouTube cliccando qui.

Potrebbero interessarti anche questi itinerari:

Maria la Gorda

Cuba fai da te

Cuba on the road e fai da te. Un itinerario di due settimane alla scoperta della vera Cuba con soggiorno nelle case particulares.

Leggi Tutto »

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?