Lungo la 101 da San Francisco a Seattle

Descrizione itinerario

1° giorno: arrivo a San Francisco con volo Lufthansa da Londra. Visita della città e delle sue maggiori attrattive turistiche: Cable car, Pier 39, Fisherman’s Wharf, Ghirardelli Square, Golden Gate Park e i famosi quartieri di Marina, Mission, Castro, Haight-Ashbury. Imperdibile Alamo Square con le sue famosissime Painted ladies (casette colorate).

2° giorno: visita dell’università di Berkeley in mattinata, pomeriggio visita della città.

3° giorno: noleggio biciclette e traversata del Golden Gate Bridge fino ad arrivare alla pittoresca cittadina di Sausalito. Rientro col ferry boat fino al Ferry Building. Serata partita NBA Golden State – Portland all’ Oakland Arena (39 punti di Steph Curry!).

4° giorno: San Francisco – Mendocino (fantastica ambientazione della serie “La Signora in Giallo”). Wine Tasting nella Napa Valley (Cantine Clos du Val) e sosta a Fort Bragg. Da vedere lungo la strada: Stinson Beach.

5° giorno: Fort Bragg-Crater Lake. Attraversando: Redwood National Park; Whaleshead Beach; Pistol River; Cape Blanco Lighthouse.

6° giorno: Giornata dedicata all’esplorazione del Crater Lake.

7° giorno: Oregon Dunes National Park – Tillamock. Noleggio Quad per esplorare le dune. Arrivo a Portland, Oregon, in serata.
Sosta alla libreria Powell’s City Of Books (la piu’ grande del mondo), degustazione delle birre artigianali e cena ai food truck sulla 5th Avenue.
Da vedere lungo la strada: Heceta Head Lighthouse; Cape Perpetua; Thore’s Well.

8° giorno: Portland- Seattle. Visita della città.

9° giorno: giornata interamente dedicata alla visita della città: Pike Place Market, Space Needle, Experience Music Project, Kerry Park, sosta al the Crocodile Bar (uno dei piu’ famosi bar nella storia della musica Grunge, dove si sono esibiti Pearl Jam, Nirvana, Alice in Chains, Soundgarden).

10° giorno: Rientro a Londra.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Imperdibile la vista dello Skyline di Seattle da Kerry Park.

Suggerisco il pernottamento nei motel lungo la strada. Non è necessario prenotare in anticipo e il rapporto qualità/prezzo è ottimo.

A San Francisco e Portland i food truck offrono un’ottima alternativa ai ristoranti. C’é tantissima scelta di cibo e cucine da tutto il mondo. Molte volte i food truck sono gourmet e gestiti da Chef professionisti.

A San Francisco non perdetevi una passeggiata a Dolores Park, a Mission nel weekend e un pranzo a base di autentici tacos messicani al ristorante La Taqueria. Sempre nel weekend, di sabato mattina, non perdetevi il farmers’ market al ferry building di San Francisco.

Potrebbero interessarti anche questi itinerari:

Statua della Libertà

New York

Sei giorni alla scoperta di New York, la Grande Mela, con una rapida puntata alla capitale Washington D.C..

Leggi Tutto »

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?