New York

Descrizione itinerario

1° giorno: partenza dall’aeroporto di Pisa, scalo a Roma e arrivo al JFK di New York nel pomeriggio. Serata libera.

2° giorno: colazione da Starbucks, che si trova direttamente davanti al nostro hotel (faremo sempre colazione lì per tutta la durata del soggiorno); in mattinata prendiamo il traghetto per visitare le famosissime Liberty ed Ellis Islands, l’una di fronte all’altra. La visita al museo dell’immigrazione si conclude con un pranzo servito nella stessa mensa dove mangiavano gli immigrati appena sbarcati. Rientriamo a Manhattan, in serata saliamo sull’Empire State Building per una vista mozzafiato sulla città illuminata.

3° giorno: dopo la visione in notturna, stamattina saliamo su un altro grattacielo, quello del Rockefeller Center, e ammiriamo Manhattan anche alla luce del giorno. Vaghiamo per le celeberrime strade newyorkesi e passeggiamo per Times Square. Ci rechiamo a Central Park, che anche in inverno è una meta imperdibile. Visitiamo il Museo di Storia Naturale, uno dei più famosi del mondo dopo essere apparso in numerosi film. Al suo interno sono messi in mostra gli animali nei loro habitat, all’interno delle vetrine chiamate diorami, e vi si trovano anche moltissimi fossili di dinosauro, tra cui il T-Rex.
Usciamo dal Museo e passeggiamo per Central Park, anch’esso set di innumerevoli film. Prendiamo un taxi che ci porta direttamente ai piedi del Chrysler Building, nelle cui vicinanze c’è anche la bellissima stazione Grand Central Terminal.

4° giorno: ci svegliamo presto per la visita in bus a Washington D.C., la capitale degli Stati Uniti. In circa 5 ore arriviamo e prendiamo il classico bus rosso hop on- hop off che ci consente di vedere in poco tempo le principali attrattive della città. Percorriamo a piedi il Mall, sede dei più importanti memoriali di guerra e dei monumenti dedicati ad alcuni dei presidenti più famosi.

5° giorno: mattinata dedicata alla visita del toccante Museo dell’11 Settembre, costruito nella zona dove un tempo c’erano le Torri Gemelle. Al loro posto, due enormi crateri trasformati in fontane con sopra incisi i nomi delle vittime. Poco più lontano, svetta il grattacielo di vetro del “nuovo” One World Trade Center. Usciti dal museo, facciamo una visita alla Borsa di Wall Street con la celebre statua del toro. Dopo pranzo ci rechiamo a Brooklyn per la salita sul magnifico ponte, costruito alla fine del 1800, e facciamo una passeggiata nei quartieri retrò della città. Prediamo un taxi che ci porta sulla 5th Avenue, dove ammiriamo il Flatiron Building, dalla curiosa forma “a ferro da stiro”.

6° giorno: il volo di rientro è nel pomeriggio, quindi decidiamo di sfruttare le ultime ore. Andiamo da Tiffany’s, poco lontano dal nostro albergo, il cui ingresso è libero: la quantità di diamanti e splendidi gioielli ci fa sognare un po’. Dopo decidiamo di visitare un’altra istituzione dei musei di New York, il Metropolitan (chiamato anche Met). Anch’esso sorge vicinissimo a Central Park, difatti per arrivarci prendiamo un risciò che ci fa fare un tour guidato del parco. Il Met meriterebbe un capitolo a parte: è un museo ricchissimo, splendidamente organizzato ed immenso. Ogni sala corrisponde a un’epoca storica diversa, oppure a un continente. Si capisce perché sia classificato sul podio dei migliori musei del mondo insieme al Louvre.
Dopo la visita, ci rechiamo in hotel per ritirare i bagagli e poi in aeroporto, dove prenderemo il volo di ritorno con scalo.

7° giorno: ritorno in Italia.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Manhattan e le zone limitrofe sono luoghi abbastanza sicuri per viaggiare anche autonomamente. Non abbiamo mai avuto problemi di alcun tipo.
Unico avvertimento che mi sento di dare: la metro di New York è deludente, segnalata male (non si riesce a vedere dove siano le entrate!) e davvero arretrata, la peggiore che abbia mai visto. Consiglio vivamente di usare il taxi: per quanto più costoso, è molto più comodo e immediato. Sono letteralmente ad ogni angolo!

Potrebbero interessarti anche questi itinerari:

Central Park, New York

NY, la Grande Mela

Itinerario di viaggio a New York, alla ricerca dei posti più iconici della Grande Mela: Manhattan, Queens, Ellis Island, Harlem e Brooklyn.

Leggi Tutto »

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?