Praga

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su email

Descrizione itinerario

1° giorno: partenza da Roma, arrivo a Praga e sistemazione in hotel.

2° giorno: passeggiata lungo il Ponte Carlo, costituito da 16 arcate in pietra, che unisce la città nuova con la città vecchia. Arrivo nella città nuova, visita del Castello e della Cattedrale di San Vito. La sera andiamo alla discoteca più grande d’Europa, la Karlovy Lazne con 5 piani.

3° giorno: attraversando sempre il Ponte Carlo, questa volta andando verso la città vecchia, si arriva al quartiere ebraico (Josefov) dove si possono ammirare diverse sinagoghe e l’antico cimitero ebraico. Nel pomeriggio si raggiunge la piazza della città vecchia, un vero incanto. Visita alla chiesa di S. Maria di Tyn, gotica e imponente che domina la piazza. Poco distante è impossibile non soffermarsi ad osservare l’orologio astronomico più antico del mondo. È animato da un meccanismo che ad ogni ora mette in movimento il corteo dei 12 apostoli.

4° giorno: intera giornata dedicata a Terezin, città che dista 60 km da Praga, nota per il campo di concentramento creato e utilizzato durante la II Guerra Mondiale. Questa visita permette di conoscere in prima persona uno dei luoghi più significativi di quello che è stato uno dei momenti più bui della storia moderna. Ritorno in serata a Praga.

5° giorno: partenza per l’aeroporto e arrivo in Italia.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Abbiamo prenotato in anticipo l’escursione guidata con pullman per Terezin.

Attenzione al cambio della moneta, affidarsi a sportelli ufficiali.

Per comprare souvenir economici andare lungo il Ponte Carlo.

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?