Sud Africa e Namibia

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su email

Descrizione itinerario

1° giorno: volo Venezia – Città del Capo con scalo a Francoforte.

2° giorno: visita di Città del Capo: V&A Waterfront, Bo Kaap, giardino botanico Kirstenbosch.

3° giorno: Città del Capo: Montagna della Tavola, Capo di Buona Speranza (Chapman’s Peak), Boulders Beach e Simons Town.

4° giorno: Betty’s Bay, Hermanus, Helshoogte Pass, Franchhoek Valley, La Motte Cellars. Pernottamento a Yzerfontein.

5° giorno: West Coast National Park e route of flowers. Arrivo a Springbok e pernottamento.

6° giorno: Goegap Nature Reserve, Nababeep e Namaqualand.

7° giorno: Noordoewer, Aussenkehr, Orange River, Ai Ais/Richtersveld Trasfrontier Park. Pernottamento a Grunau.

8° giorno: Fish River Canyon e Kokerboom Forest.

9° giorno: Luderitz, Agate Bay, Sturmvogelbucht, Diaz Point, Grosse Bucht, Klein Bogenfels Arco marino. Pernottamento a Luderitz.

10° giorno: arrivo a Kolmanskop e visita città.

11° giorno: visita di Aus. Pernottamento a Sesriem.

12° giorno: Sossusvlei, Deadvlei, Hidden Vlei, Sesriem Canyon.

13° giorno: Solitaire, Kuiseb pass, Vogelfederberg, Namib Naukluft Park (richiesta permesso il giorno prima), Moon Valley. Pernottamento a Swakopmund.

14° giorno: Sandwhich harbour, Walvisbaai, Swakopmund.

15° giorno: Cape Cross, Spitzkoppe. Soggiorno a Omaruru.

16° giorno: Etosha National Park.

17° giorno: Etosha National Park.

18° giorno: visita della capitale Windhoek.

19° giorno: volo di ritorno Windhoek – Johannesburg – Francoforte – Venezia.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Alloggi
– Belmont Guest House (Città del Capo)
– Breakaway Apartment (Yzerfontein)
– Springbok Apartments (Springbok)
– Goibib Mountain Lodge (Grunau)
– Zum Anker Apartments (Luderitz)
– Alte Kalkoefen Lodge (Keetmanshoop)
– Little Sossus Lodge (Sesriem)
– Eazy Sleep Accommodation (Swakopmund)
– Klein Eden Guest Farm (Omaruru)
– Halali Camp (Etosha NP)
– Caotinha Guest Cottage (Windhoek)

Abbiamo prenotato un 4×4 con la compagnia di noleggio Britz. In tanti viaggi non abbiamo trovato una compagnia così disponibile e seria; mezz’ora solo per spiegare dettagliatamente tutti i comandi e le caratteristiche dell’auto (Nissan XTrace).

Un altro suggerimento. A Città del Capo andare a cenare al Mzansi (45 Harlem Ave, Langa). E’ dentro ad una Township e oltre a mangiare bene è una esperienza di vita molto forte. Una storia di sogno e di riscatto.

Infine potete vedere i racconti fotografici del mio viaggio su Youtube cliccando qui sotto:
Sud Africa
Namibia

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?