Tour della Giordania

Descrizione itinerario

1° giorno: partenza da Roma e arrivo nella capitale Amman. Il primo giorno lo dedichiamo alla visita di questa, al sito archeologico della Cittadella e alla valle del Giordano, che ci permette di raggiungere infine il Monte Nebo dal quale si può godere del panorama sulla Terra Santa.

2° giorno: partiamo per il Wadi Rum, l’incantevole deserto nel quale passeremo 3 notti. Un luogo stupefacente, con paesaggi favolosi e incontaminati.
Alloggiamo nelle tende dei beduini. Le temperature durante la notte sono veramente basse, abbiamo poca acqua e gelida, un sacco a pelo e tante coperte. Nonostante ciò è impossibile non restare immobili con il naso all’insù ad osservare il meraviglioso cielo stellato, è qualcosa di indescrivibile, luminoso e maestoso.

3° giorno: ci spostiamo in jeep e facciamo brevi trekking, il paesaggio è meraviglioso, dune, distese di sabbia, rocce di diverse sfumature e piccole comunità beduine che ci accolgono mostrandoci la loro vita nel deserto.
I beduini ci accompagnano per tutto il giorno. Per il pranzo ci fermano in un qualsiasi punto, mettono grossi teli a terra, cerchiamo insieme pezzi di legna per accendere il fuoco e preparano per noi semplici, ma deliziosi piatti della loro cucina.
Continuiamo il nostro giro fino al tramonto, quando ci sono i colori più belli e la luce bassa delinea i contorni di questo paesaggio inverosimile.
Dopo il tramonto ci spostiamo nella tenda principale dove passiamo le serate con i beduini intorno al fuoco a bere il loro immancabile tè e a gustare tipiche cene locali.

4° giorno: dopo la seconda notte in tenda e una ricca colazione non vediamo l’ora di continuare il nostro giro. Un’altra splendida giornata in questo immenso deserto di sabbia e rocce.
Spostandoci troviamo rocce e sabbia di colori diverse, gialle, arancioni, rosse. La vastità, il senso di libertà e pace che questo paesaggio riesce a comunicare è indescrivibile.
Dopo un’altra serata a guardare l’immenso cielo stellato andiamo a dormire.

5° giorno: l’ultimo giorno ci svegliamo molto presto, intorno alle 4:30 e iniziamo a camminare nel buio per poterci godere l’alba in un punto particolarmente panoramico che raggiungiamo dopo circa mezz’ora. L’alba nel deserto è qualcosa di unico, ha dei colori incredibili, piano piano lo spazio intorno a noi prende vita e cambia colore continuamente fino a che il sole non arriva alto nel cielo.
Partiamo per Petra, dove arriveremo in hotel nel tardo pomeriggio. E’ il 31 dicembre, quindi ci prepariamo per la cena e i festeggiamenti del capodanno.
Passiamo una serata divertente, mangiando, bevendo e ballando con le persone del posto e altri viaggiatori.

6° giorno: oggi andiamo a visitare Petra. L’ingresso per la visita di due giorni costa circa 65 euro.
Dall’ingresso al sito si percorrono un paio di km e si penetra nella stretta gola caratterizzata da alte pareti di roccia rosa e rossa, al termine della quale si arriva al tesoro, il monumento più noto di Petra. Da qui l’itinerario continua, fino ad arrivare al Monastero, una struttura che ricorda quella del Tesoro, ma molto più grande ed imponente.
Percorriamo anche un percorso che ci conduce ad un punto panoramico sulla facciata del Tesoro.

7° giorno: questa seconda giornata la dedichiamo a Piccola Petra, questa si sviluppa in un canyon molto caratteristico, in cui vediamo edifici scavati nella roccia.
Percorriamo un sentiero molto interessante sia a livello archeologico, ma soprattutto paesaggistico, in quanto ci permette di avere una visione dall’alto di tutta la valle di Petra e una splendida vista sui monti circostanti.

8° giorno: ci spostiamo da Petra e ci dirigiamo verso il Mar Morto, il punto più basso della terra!
Dopo esserci cosparsi del famoso fango naturale estratto dal Mar Morto, facciamo il bagno, lasciandoci galleggiare sull’acqua densa di sale che spinge continuamente i piedi in superficie.
E’ stata un’esperienza molto particolare, c’erano persone che tranquillamente leggevano un libro mentre galleggiavano!

9° giorno: giorno della ripartenza, torniamo nella capitale per riprendere il volo che ci porterà a Roma.

Ulteriori informazioni e suggerimenti

Suggerisco di stare nel deserto almeno 2/3 giorni, un solo giorno non permetterebbe di vedere o vivere abbastanza la magia del luogo.

Potrebbero interessarti anche questi itinerari:

Petra - Il Tesoro

Giordania e Israele

Itinerario di viaggio in Giordania e Israele. Petra, Wadi Rum, Gerusalemme, Tel Aviv. Un mix di cultura, avventura, natura e spiritualità.

Leggi Tutto »
Gerasa, Giordania

Giordania in 6 giorni

Un itinerario da nord a sud della Giordania, in sei giorni, d’inverno. Da Amman a Aqaba passando per Madaba, Petra e il deserto del Wadi Rum.

Leggi Tutto »

Vuoi condividere i tuoi itinerari di viaggio?

Vuoi condividere un itinerario di viaggio?